Bagno: copia lo stile dei loft newyorkesi

Lo stile industrial sta spopolando anche in Italia. Prendi spunto da queste foto e rivoluziona il tuo bagno!

Leonora Sartori

Leonora Sartori Esperta di design

In collaborazione con

I loft newyorkesi sono densi di storia. Le tubature a vista, il cemento, le ampie finestre… Il loro stile così particolare è fonte d’ispirazione in tutto il mondo e sta conquistando anche gli italiani. Se cerchi un’idea per trasformare il tuo bagno e renderlo più interessante, prova a dargli un’impronta industriale: il risultato ti sorprenderà.

Professionista: Ideal Work 

Grigio dominante

Sicuramente il grigio è il colore più utilizzato per pareti, pavimenti e persino arredi in un bagno in stile industriale. Non mancano comunque incursioni di marrone, nero e bianco.

Professionista: Pignatti Interiors 

Metallo protagonista

Invecchiato, brunito o lucido è il metallo il materiale d’elezione dello stile industriale. I suoi migliori alleati sono: resina, cemento, legno chiaro e mattoni a vista.

Professionista: Crescent Builds 

Mattoni a vista

Le pareti di mattoni rievocano splendidamente i loft newyorkesi e non possono mancare in una casa in stile industriale. Il bagno però è un ambiente spesso piccolo, quindi è preferibile dipingerli di bianco per guadagnare in luminosità e senso di ampiezza. Il risultato sarà anche molto più accogliente rispetto a una parete grezza.

Professionista: Riccardo Gasperoni 

Cemento

Il cemento trova sempre più impiego sia a pavimento che a parete per realizzare giochi decorativi davvero scenografici. Nasce proprio come pavimentazione industriale per la sua resistenza al calpestio e ai carichi, è semplice da posare e soprattutto da pulire. Ricorda che ovviamente va rifinito superficialmente con un prodotto impermeabilizzante.

Professionista: Michele Menescardi Designer 

Resina

Allo stesso modo la resina, se trattata con smalti appositi, consente di creare superfici impermeabili adatte anche al vano doccia. La totale assenza di giunti o di fughe la rende particolarmente affascinante. Inoltre, è possibile posarla sopra un altro pavimento (ad eccezione del parquet) senza doverlo rimuovere. Un’ottima opzione se vuoi rinnovare il bagno in poco tempo e risparmiando.

Professionista: Humusstudio 

 

 

Salva

Bagno: copia lo stile dei loft newyorkesi

Leonora Sartori Esperta di design Giornalista e scrittrice, amante dei designer coraggiosi, dello stile jungalow e delle carte geografiche alle pareti. È l’editor in chief italiana del magazine di Houzz dal 2015. Con oltre 40 milioni di utenti al mondo, Houzz è la più grande piattaforma di architettura e design: nato nel 2009 negli Usa è oggi presente in 14 paesi.

Bagno: copia lo stile dei loft newyorkesi