Tisane depurative

La tisana depurativa è uno dei migliori rimedi naturali, poiché permette di purificare efficacemente fegato e reni grazie ai suoi principi attivi

La tisana depurativa è un vero e proprio toccasana per la salute dell’organismo. Precisamente questo infuso vanta numerose proprietà benefiche ed apporta un netto miglioramento per la salute degli organi più importanti come reni e fegato. Si tratta di un infuso a base di erbe, le quali vengono lasciate in infusione per alcuni minuti in acqua calda per poi filtrare il tutto. La potenzialità principale di questa bevanda è proprio quella di garantire un’azione disintossicante, eliminando liquidi e scorie in eccesso. In base a ciò, questa tisana è uno dei rimedi naturali più efficaci per combattere la cellulite e la ritenzione idrica che colpisce moltissime donne di varie età. Allo stesso tempo questo infuso apporta un netto miglioramento al ciclo del sonno, favorendo un riposo più duraturo e rilassato. Bere regolarmente la tisana depurativa aiuta ad alleviare lo stress e migliora la circolazione del sangue. Inoltre è particolarmente indicata per coloro che soffrono di gambe gonfie e stanche. Chi invece è molto attento al proprio peso forma può optare per questo infuso che può rivelarsi un perfetto alleato per bruciare i grassi, oltre ad agire come un vero e proprio drenante per l’organismo. Bisogna però tenere in considerazione che alcune erbe potrebbero entrare in conflitto durante l’assunzione di farmaci

Di conseguenza potrebbero insorgere degli effetti collaterali. Occorre anche prestare attenzione durante il periodo della gravidanza o dell’allattamento, prediligendo un consumo di tisane piuttosto moderato, onde evitare l’insorgere di patologie. Generalmente le tisane dimagranti sono a base di estratti di tè verde, mentre quelle drenanti contengono estratti di betulla e tarassaco. Le tisane depurative per fegato e reni invece sono a base di carciofo, mentre quelle per la pelle contengono estratti di bardana. Per favorire la circolazione sanguigna, è particolarmente indicato il mirtillo, mentre la melissa e il tiglio garantiscono un effetto rilassante in grado di contrastare gli stati di ansia e stress. Il finocchio e la liquirizia sono gli estratti principali che caratterizzano le tisane digestive. Le tisane depurative vengono realizzate mettendo in infusione una miscela di erbe che garantiscono delle spiccate proprietà terapeutiche per l’organismo.

Si tratta infatti di rimedi naturali particolarmente efficaci, poiché possono alleviare varie tipologie di disturbi come problemi intestinali o alla circolazione. Non solo, l’assunzione della tisana depurativa garantisce un’azione terapeutica contro i problemi della pelle come l’acne, i brufoli e le impurità. Queste bevande hanno anche la capacità di influire positivamente sullo stato psicofisico, favorendo il buon umore e contrastandone gli sbalzi. Si tratta dunque di un rimedio efficace anche durante il periodo della menopausa. A questo punto non resta che comprendere qual è la differenza tra le tisane depurative reperibili in commercio e quelle fatte in casa, in modo tale da assimilare al meglio tutte le loro importanti proprietà. E’ possibile acquistare in erboristeria il mix di erbe, le quali possono essere sia fresche che secche. In alternativa, si può optare per l’acquisto separato degli ingredienti da utilizzare per realizzare la miscela a casa, a seconda delle proprie necessità. Inoltre, l’erboristeria potrà darvi tutti i consigli di cui avrete bisogno. Coloro che invece desiderano ricorrere al metodo più rapido possono acquistare in commercio delle bustine filtro già pronte per l’uso.

In questo modo non occorre realizzare la miscela delle erbe, poiché si trovano tutte all’interno della bustina da mettere in infusione per alcuni minuti in acqua calda. Nonostante ciò, in entrambi i casi, la tisana depurativa svolge un ruolo fondamentale per il benessere dell’organismo, ovvero il suo compito principale è quello di disintossicare il corpo attraverso l’eliminazione delle tossine. Un consumo costante permette infatti di godere di un ottimo stato di salute, favorendo un’importante sensazione di benessere per mente e corpo. Il periodo migliore per bere queste bevande è in primavera, poiché durante questa stagione il corpo ha bisogno di sbarazzarsi di tutte le tossine accumulate durante l’inverno, il quale è spesso caratterizzato da un’alimentazione più pesante. Assumere questa buona abitudine permette inoltre di affrontare con la giusta energia il cambio di stagione. Si consiglia di associare il consumo della tisana depurativa ad una dieta disintossicante, al fine di favorire il massimo delle virtù e perdere peso in tempi brevi. Queste semplici ed utili accortezze permetteranno quindi di purificare efficacemente il fegato, i reni, la pelle e gli altri organi. A tal proposito l’assunzione della tisana depurativa è particolarmente indicata per coloro che seguono delle diete dimagranti per perdere i liquidi in eccesso. Si consiglia infine, di bere la bevanda senza l’aggiunta di zuccheri o dolcificanti, onde evitare un apporto maggiore di calorie.

Tisane depurative