Sempre stanca? I motivi e i rimedi naturali

La stanchezza molto spesso può ostacolare le giornate e comportare ulteriore stress, ecco alcuni metodi utili per combatterla

La stanchezza e la sensazione di spossatezza possono incidere negativamente su molti aspetti della quotidianità come il lavoro, gli impegni giornalieri, ma anche il tempo libero. Questa fastidiosa sensazione, infatti, comporta un forte senso di debolezza sia fisica che mentale. Naturalmente, un buon riposo nottuno è la base per affrontare la giornata con un sacco di energia. Ma non solo, ad influire su questi aspetti vi è anche la dieta, l’equilibrio ormonale e la dose di stress mentale.

Da non sottovalutare anche una predisposizione genetica, poiché può essere altrettanto responsabile dalla scarsa dose di energia. Quando si verifica uno squilibrio ormonale infatti, possono insorgere, di conseguenza, le difficoltà di addormentarsi durante la notte. Accade che a lungo andare ci si senta sfiniti e privi di forze per affrontare tutte le fonti di stress giornaliere. Per fortuna, però, è possibile giocare d’astuzia ed apportare delle modifiche allo stile di vita, al fine di alleviare i sintomi della stanchezza e recuperare la propria energia. Per fare ciò, però, è necessario comprendere le cause scatenanti della stanchezza.

La tiroide potrebbe essere all’origine dei problemi relativi alla spossatezza. Moltissime persone sono affette da questa patologia, ma il 60% non ne è consapevole. In particolare, i disagi provocati dalla tiroide sono, secondo gli esperti, una minaccia per le donne e gli anziani e possono comportare cattivo umore, fatica, dolori muscolari ed articolari, aumento di peso o dimagrimento, problemi di vista, difficoltà di apprendimento, nonché perdita di appetito e variazioni della temperatura corporea. Un buon rimedio per contrastare questi disagi è l’assunzione di integratori alimentari. Inoltre bisogna disintossicare il corpo dai metalli pesanti, utilizzando prodotti come la curcuma, nota per le sue proprietà depurative.

Allo stesso tempo, per alleviare la sensazione di stanchezza, occorre ridurre i carboidrati ed introdurre una maggiore quantità di proteine magre o alimenti come olio di cocco, avocado, carne e pesce. Attenzione anche allo stress, poiché potrebbe incidere sulle ghiandole surrenali e causare stati di insonnia. I rimedi per ridurre la stanchezza prevedono inoltre di evitare caffeina e zucchero in eccesso e prediligere sempre un’abbondante quantità di verdure fresche ai cibi confezionati.

Sempre stanca? I motivi e i rimedi naturali