Sai quanto devi correre per bruciare le calorie degli snack?

Un sito polacco ha svelato quanto bisogna correre per bruciare le calorie dei cibi più ricchi di grassi e carboidrati, come le patatine, la nutella o i pretzel

Capita spesso di desiderare di mangiare un cibo iper calorico, possibilmente dolce o ricco di grassi. Per consumare una fetta di torta alla crema o un panino con hamburger ci vuole ben poco: in pochissimi minuti il cibo è stato spazzolato, anche se il senso di colpa farà sentire il suo peso sulla coscienza per un bel po’. Il sito polacco Fit Talerz ha pubblicato su Facebook un articolo che indica quanti chilometri di corsa si devono percorrere per bruciare le calorie dei cibi ipercalorici più amati dai golosi. Il calcolo è stato fatto considerando le calorie bruciate da un uomo di 30 anni, normopeso e in forma, che corre al passo di un chilometro ogni sei minuti e mezzo, quindi una corsetta non eccessivamente veloce.

I risultati sono sia sorprendenti, sia preoccupanti: per bruciare una lattina di bibita zuccherata basta correre per 1,87 km, mentre per le calorie di un cheeseburger servono almeno 4,05 km, e si sta parlando di un piccolo cheeseburger, non di uno di quei panini enormi e pieni di salse. Per smaltire una confezione di nutella sono necessari circa 16 km di corsa, mentre il cibo più peccaminoso sembrano essere i pretzel: una confezione si brucia in più di 16 km. Sulla pagina facebook del sito sono disponibili diverse fotografie di altri cibi classici, scelti tra quelli che in genere si mangiano senza pensarci, quando si sente un languorino ma non si intende consumare un intero pasto.

L’elenco continua, con la birra: 2,88 km per bruciare una bottiglia da 330 ml; 5,97 km per una confezione piccola di patatine di Mc Donald’s; 10,47 km per un pacchetto da 150 g di chips di patata fritta. Guardando la lista si riconoscono chiaramente tutti i più classici peccati di gola: certo chi intende mantenersi in forma cercherà di evitare tutti questi cibi spazzatura, oppure considererà di mangiarli, per poi dedicarsi allo sport preferito, per bruciare subito le calorie appena ingerite.

Spesso non ci si pensa, ma bastano piccoli sgarri alla dieta, magari addirittura reiterati nel corso di una sola settimana, per accumulare peso senza neppure rendersene conto. Chi ha la fortuna di avere il tempo e le possibilità di fare sport può tornare rapidamente al peso desiderato inserendo qualche sessione di corsa all’interno della sua routine settimanale. Senza doversi preoccupare della prova costume.

Sai quanto devi correre per bruciare le calorie degli snack?