Le straordinarie virtù dell’acqua: l’idroterapia

Un elemento naturale e abbondante in natura, è tra i più benefici in circolazione. Parliamo dell'acqua e del suo utilizzo nella medicina alternativa

L‘acqua, oltre a essere un elemento importante nel fabbisogno giornaliero del nostro corpo, in quanto è importante per la salute berne molta, ha un incredibile potere benefico anche se utilizzata in altro modo.

Nella medicina alternativa, l’idroterapia ne sfrutta le incredibili virtù che permettono di renderla efficace anche su problemi legati a dolori muscolari o problemi ossei.

Andiamo ad analizzare quali modi ci sono per poter usufruire in maniera salutare dell’acqua, e quali benefici se ne possono ricavare.
L’importante è usarla in maniera saggia, e affidarsi a chi è in grado di utilizzarla nella maniera giusta.

1-Le terme:
Sono forse il modo più conosciuto in generale per usufruire dei benefici dell’acqua.
Ci sono molte strutture che curano diverse patologie attraverso l’uso di questo elemento.

2-La doccia fredda:
Metodo che a molti non piacerà, ma permette la stimolazione della circolazione sanguigna e l’attivazione del metabolismo.
A seconda di quale patologia avete, chiedere consigli al medico se la doccia fredda può essere di aiuto.

3-Doccia di contrasto (o doccia scozzese):
Alternare la doccia fredda alla doccia calda è un rimedio eccellente per depurare e tonificare il corpo, oltre che ridare vita a un metabolismo pigro.

4-Il percorso Kneipp:
Questo sistema consiste nel camminare lungo sentieri di ciottoli di fiume, immergendo le gambe fino alle ginocchia, prima in acqua calda e poi in acqua fredda.

5-La borsa dell’acqua calda:
Metodo molto conosciuto già per la sua proprietà riscaldante nelle notti fredde invernali, è utile anche per contrastare alcune tipologie di dolori, come per esempio quelli mestruali.
Il calore agisce in maniera importante anche su alcuni tipi di infiammazione muscolare.

6-Ginnastica in acqua
L’attività fisica in alcuni casi, a seconda delle patologie può essere davvero troppo faticosa.
La leggerezza nei movimenti che crea l’acqua, rende più facile qualsiasi sforzo fisico e alla portata anche di coloro che altrimenti dovrebbero rinunciare a fare ginnastica.

Le proprietà dell’acqua dunque vanno al di là del fabbisogno nutrizionale umano, perché tale elemento presenta caratteristiche che possono aiutare la nostra vita di tutti i giorni, e questo attraverso diversi aspetti e situazioni.

Importante è senza ombra di dubbio sapere come utilizzarla, e magari cercare strutture adibite all’idroterapia, seguiti da personale preparato sia per il lato benessere, che a livello medico.
L’acqua è una perla della natura, ma bisogna saperla utilizzare.

Immagini: Depositphotos

 

Le straordinarie virtù dell’acqua: l’idroterapia