In forma al rientro delle vacanze : l’esperta consiglia

In forma dopo un lungo periodo di pausa? E' possibile riacquistare la linea attraverso dei semplici ed utili accorgimenti, ecco alcuni consigli

In forma ed in perfetta salute: il ritorno dalle vacanze estive potrebbe rivelarsi davvero traumatico per molte persone. Ci si ritrova improvvisamente catapultati nella routine quotidiana e bisogna nuovamente affrontare tutti gli impegni giornalieri. Purtroppo, non è possibile sfuggire a questo periodo, pertanto bisogna riservare la giusta dose di energia per affrontare con tanta vitalità questa fase di transizione. Le vacanze estive sono sinonimo di relax, divertimento e spensieratezza, ma può anche capitare di concedersi qualche piccolo piacere, lasciandosi andare con il cibo preferito. Quando si rientra a casa, ecco che spuntano i chili in eccesso. Un errore comune potrebbe essere quello di optare per una dieta lampo o seguire immediatamente un regime alimentare piuttosto rigido per perdere chili. In realtà, non c’è niente di più sbagliato. Non è assolutamente la soluzione giusta per perdere i chili in eccesso o favorire il dimagrimento. A confermarlo sono gli esperti nutrizionisti, i quali sottolineano che un buon modo per tornare in forma è quello di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, evitando i digiuni o le diete ristrette. A quanto pare, il mese di settembre è caratterizzato da un vero e proprio boom di diete.

La causa sono sicuramente i numerosi gelati, drink o superalcolici assunti costantemente durante l’estate ed ecco che si iniziano a notare i chili in eccesso, soprattutto per quanto riguarda la zona del girovita. Sono tantissime, infatti, le persone che non possono fare a meno di correre ai ripari ed optare per delle soluzioni efficaci al ritorno delle vacanze estive. Tornare in forma diventa l’obiettivo principale. Attenzione però, poiché non bisogna sottoporsi alle diete rigide o ad eventuali digiuni per lungo tempo. Sono proprio gli specialisti a voler mettere in evidenza questo importante avvertimento. Innanzitutto, bisogna considerare che il rientro dalle vacanze comporta uno stato di stress e tensione. Se a questa agitazione si aggiunge anche lo stress della dieta, si tratta di una soluzione assolutamente non salutare o benefica. Al contrario, potrebbe comportare ulteriore ansia e tensione ed aggravare la situazione a livello psicofisico. Optare per questi rimedi, infatti, può solo fare male all’organismo. Occorre quindi prendere le dovute distanze dai metodi che garantiscono un rapido dimagrimento.

Sono tantissime, infatti le persone attratte da queste rapide soluzioni. Allo stesso tempo, molti pensano che i digiuni prolungati siano la soluzione migliore per perdere peso. In realtà, il digiuno prolungato è fortemente pericoloso per l’organismo, in quanto intacca la massa magra, può provocare tossicità e comporta un aumento di cortisolo, ovvero l’ormone dello stress. Quest’ultimo favorisce il processo di invecchiamento e può causare numerosi disturbi. Digiunare per lungo tempo dunque non è affatto la soluzione adatta per perdere peso velocemente. Inoltre, gli esperti sottolineano che si è più esposti ai tradizionali malesseri invernali, dovuti anche al cambio di stagione, il quale a sua volta può comportare l’insorgere di varie patologie. Per tornare in forma, bisogna optare per un corretto processo di dimagrimento e non seguire le diete fa te. Accade che un cattivo dimagrimento favorisce la perdita di massa magra. Di conseguenza vi è una riduzione delle calorie e non vengono assorbite le vitamine e le sostanze necessarie per il benessere dell’organismo.

Per quanto riguarda il dimagrimento e il desiderio di tornare in forma, esistono moltissimi luoghi comuni e miti da sfatare. Primo fra tutti è quello di eliminare i grassi dalla propria alimentazione. A tal proposito, i nutrizionisti sottolineano che i grassi, al contrario, sono utili poiché aiutano il processo di assorbimento delle vitamine necessarie per l’organismo. I grassi contengono numerose sostanze importanti che tutelano il corpo da varie patologie come ad esempio le influenze. Privare l’organismo dei grassi o stressarlo con le diete rigide causa nel corpo una vera e propria azione di difesa, soprattutto se vi è una carenza di vitamine o sostanze antiossidanti. Di conseguenza non si dimagrisce nel modo giusto e si ottiene l’effetto contrario da parte del corpo. Il digiuno e le diete ristrette dunque, possono trasformarsi in dei veri e propri nemici per la salute. In realtà, per riacquistare la propria linea ed essere sempre in forma basterà ridurre i carboidrati. Ciò non significa escluderli, ma semplicemente limitarli e consumarli non più di una volta al giorno. Dopodiché bisogna aumentare il consumo di proteine, ma non in modo eccessivo, poiché stimolano la produzione di insulina. Ed infine è possibile consumare i grassi, in quanto permettono di bilanciare ed equilibrare il proprio regime alimentare, includendo le proteine ed i carboidrati. Attraverso questi utili accorgimenti sarà possibile ottenere i risultati desiderati in breve tempo e senza grossi sacrifici.

In forma al rientro delle vacanze : l’esperta consiglia