Il cuore del tuo cane batte in sincro con il tuo. Lo sapevi?

Il cuore del cane in sincro con quello del padrone? Incredibile ma vero, come sostiene una ricerca dell'Università di Melbourne recentemente riportata dall'Huffington Post

Sapevate che il cuore del cane è in sincro con quello del padrone? Sembra una leggenda metropolitana, e invece è esattamente così che stanno le cose. Che gli animali domestici e soprattutto i cani abbiano un effetto positivo sulla psiche e sulla salute umana non è una sorpresa, come rivela già da tempo la disciplina della per therapy con i suoi risultati eccezionali. Ma la scoperta che arriva da Melbourne, e più in particolare dall’Università di Monash, va addirittura oltre.

Secondo la ricercatrice Mia Cobb, infatti, il rapporto fra un cane e il suo padrone sarebbe così forte da far si che il cuore del cane sia in sincro con quello del proprietario. E non solo, l’effettiva vicinanza fisica fra il cane e il suo padrone avrebbe un effetto positivo, in quanto regolerebbe automaticamente il battito cardiaco tanto dell’uno quanto dell’altro. A riprova – come se occorresse – di quanto faccia bene convivere con degli animali domestici, e nella fattispecie con i cani .

Lo studio condotto dalla professoressa Cobb si è articolato in tre fasi. In un primo tempo, tre cani domestici sono stati separati dai loro proprietari. In seguito gli scienziati hanno provveduto ad applicare degli speciali monitor cardiaci tanto agli animali quanto agli esseri umani, per esarminare l’attività del cuore di entrambi. E i risultati sono stati letteralmente sbalorditivi, dal momento che hanno rivelato l’esistenza di un vero e proprio legame psicofisico fra cane e padrone, che mantiene il cuore del cane in sincro con il nostro.

Non appena i cani si sono riuniti ai loro padroni, la velocità cardiaca di entrambi ha subito un brusco rallentamento. Dopodiché, i battiti si sono allineati sempre più, seguendo un tracciato da cui sono emersi evidenti paralleli. Un risultato al di sopra delle aspettative e che ha lasciato a bocca aperta gli stessi scienziati responsabili dello studio. Da quel momento in poi, infatti, picchi, impennate e discese dell’attività cardiaca canina hanno rispecchiato con la massima fedeltà possibile i corrispettivi umani.

“Sono rimasta sorpresa anch’io da quanto simili fossero i tracciati”, ha raccontato la professoressa Cobb “Non mi aspettavo che cani e padroni fossero legati fino a questo punto. Se fosse possibile per l’uomo rallentare la sua funzionalità cardiacae regolarla di conseguenza, grazie a una semplice attività come prendersi cura di un cane, sarebbe un beneficio enorme per la collettività” ha proseguito la studiosa.

Dello stesso parere anche il dottor Craig Duncan, secondo il quale “lo stress a cui siamo sottoposti giornalmente è una delle principali cause di decesso, in un mondo sempre più frenetico e caotico. Quindi riuscire a controllare e monitorare lo stress è qualcosa di davvero importante”. Ecco perché il progetto Heart Alignment si propone di sfruttare concretamente la scoperta che il cuore del cane sia in sincro con quello del padrone. Uno studio finanziato dal noto brand di cibo per cani, Pedigree, e destinato a mettere in luce ancora una volta gli effetti benefici degli animali sulla psiche e sulla salute degli esseri umani.

Il cuore del tuo cane batte in sincro con il tuo. Lo sapevi?