I cibi da evitare la sera per non passare notti in bianco

Cibo e sonno: quali sono gli alimenti da escludere prima di coricarsi? Alla scoperta dei piatti da evitare per favorire un riposo sereno

Il cibo e il sonno sono due attività indispensabili per la salute. Allo stesso modo però queste due funzioni quotidiane possono entrare facilmente in conflitto fra loro. Bisogna precisare che alla base dei disturbi del sonno potrebbero esserci situazioni di stress ed ansia, ma non è da escludere anche una scorretta alimentazione. Prediligere una dieta per migliorare il sonno implica l’assunzione di pasti leggeri, onde evitare di appesantire lo stomaco. Ma a volte è difficile non cadere in tentazione al classico spuntino notturno.

Di conseguenza non si riesce a dormire se prima non ci si toglie questo piccolo sfizio. Quando placare la fame diventa quasi impossibile, si può optare di tanto in tanto per un piccolo spuntino serale. Onde evitare che questo forte desiderio influisca negativamente sul ciclo del sonno, è preferibile conoscere quali sono i cibi da evitare prima dormire. Durante la sera è difficoltoso per il corpo bruciare le calorie e questo talvolta può provocare anche diversi disturbi tra cui gonfiore addominale o reflusso.

Pertanto è preferibile assumere i pasti almeno 2 o 3 ore prima di dormire, aiutandosi anche con una semplice passeggiata per favorire la digestione. In primo luogo è fondamentale fare attenzione alle fritture, poiché sono molto pesanti per lo stomaco. Anche gli alcolici sono da evitare. In particolare i superalcolici sono pericolosi per la salute perché provocano disidratazione. Brutte notizie per i super golosi, poiché gli amanti della cioccolata farebbero bene a riflettere prima di consumare una gustosa barretta di cioccolato fondente durante la sera. Questo cibo infatti è un eccitante esattamente come il caffè e tende ad aumentare il battito cardiaco.

Per chi invece non riesce a rinunciare ad una tazza di cereali davanti un buon film è consigliabile prediligere quelli privi di zucchero e coloranti. Eliminare le cattive abitudini relative al cibo e al sonno implica anche di escludere dolci, caramelle e bevande, poiché contengono caffeina e possono provocare stati d’insonnia. Coloro che invece cercano di raggiungere il proprio peso forma dovrebbero rinunciare ad abbondanti piatti di pasta durante la sera, poiché oltre ad ostacolare il sonno, potrebbero comportare qualche chilo di troppo i giorni seguenti.

I cibi da evitare la sera per non passare notti in bianco