Ho fame: 6 motivi per cui mangeresti sempre

Spesso non riusciamo a trattenerci dal fare uno spuntino, nonostante abbiamo appena finito di mangiare. Qual è la ragione di questo comportamento? Ecco le principali cause.

Ho sempre fame. Chi nella vita non ha mai pronunciato almeno una volta questa frase? In Italia circa un terzo della popolazione risulta essere in sovrappeso e più del 10% obeso, tuttavia come mai non riusciamo a smettere di mangiare? Come mai continuiamo ad ingurgitare cibo, nonostante siamo già più che sufficientemente sazi? Spesso diamo la colpa a noia o tristezza, ma sono davvero queste le cause principali? Il più delle volte mangiamo per abitudine, ma soprattutto è perché cerchiamo di rispondere a dei messaggi che il nostro corpo ci invia. Quali sono dunque i motivi più frequenti che causano ciò? Ecco i principali.

1. Mancanza di sonno
Se non riposiamo sufficientemente, al nostro organismo manca energia e, contemporaneamente, mandiamo in confusione l’ormone regolatore dell’appetito. La naturale reazione a tale processo risulta quindi quella di provare un forte senso di fame.

2. Sete
Il nostro corpo tende a confonderne i sintomi tipici della disidratazione e della fame, essendo questi molto simili. Per tale motivo, siamo spinti a volte a mangiare, quando in realtà l’unica cosa necessaria sarebbe un bicchiere d’acqua. Pensate a quante calorie in meno potremmo introdurre nel nostro corpo se solo ci ricordassimo di bere più frequentemente!

3. Esercizio fisico
Dopo un allenamento siamo portati a pensare che il nostro corpo necessiti di nutrimento e, in particolar modo, di molte calorie. Ciò, tuttavia, non è assolutamente vero! Il nostro organismo, dopo uno sforzo fisico, non ha bisogno di dolci o zuccheri complessi. Una fettina di pollo o un po’ di cereali integrali sono la miglior soluzione per reintegrare le energie perse e rigenerarsi dopo l’allenamento.

4. Assunzione d’alcool
Da una parte l’alcool porta alla disidratazione dell’organismo, con un conseguente aumento del senso di fame, e dall’altra, inibisce certi recettori, facendo apparire il cibo più appetibile e desiderabile.

5. Odore o visione di cibo
Se sentiamo il profumo di qualche pietanza o ne vediamo alcune particolarmente attraenti in foto, il nostro corpo reagisce stimolando il nostro desiderio di cibo.

6. Stress
Molte volte, a causa dello stress, siamo portati a mangiare cibi dall’alto contenuto calorico. La spiegazione a tale fenomeno è semplice: gli ormoni dello stress, quali insulina e cortisolo, sono gli stessi che ci inducono a sentire fame. Per tale motivo, se stressati, tendiamo a ricercare quei cibi che possano confortarci e placare il nostro nervosismo.

Immagini: Depositphotos

Ho fame: 6 motivi per cui mangeresti sempre