Green Cocktail Detox: il nuovo drink estivo per dimagrire

Per perdere peso in vista dell’estate, un valido aiuto lo offrono i Green Cocktail Detox di Henri Chenot. Ecco le varianti

Estate, tempo di diete. In vista del bikini da sfoggiare in spiaggia, dei micro shorts, degli abitini che – impietosi – scoprono gambe e braccia. Un aiuto, per raggiungere (o per ritrovare) la forma perfetta, lo offrono i “Green Cocktail Detox” inventati da Henri Chenot che – esperto di biologia, psicologia bioenergetica e naturopatia -, agli inizi degli anni Settanta, creò il primo di una serie di laboratori di fitocosmetica e fitoterapia. Nel 1974, il catalano naturalizzato francese – che è famoso anche per aver coniato il termine di “Biontologia”, un nuovo concetto per studiare l’evoluzione dell’invecchiamento psico-fisico – inaugurò l’Espace Henri Chenot di Merano. Ed è proprio qui, che propone i suoi “Green Cocktail Detox”, cocktail a base di piante verdi dal potere alcalinizzante e saziante. Che, ciascuno con i suoi ingredienti, apportano all’organismo una serie di benefici.

Con succo di limone, acqua e stevia (oppure succo d’agave o zucchero di cocco) – frullati insieme ad un po’ di ghiaccio – Henri Chenot prepara quattro diversi tipi di cocktail. Che, grazie all’aggiunta di un certo ingrediente, regalano una serie di benefici al proprio organismo. E alla propria linea.

Il Green Cocktail Detox al prezzemolo è diuretico, depurativo e nutre pelle, unghie e capelli. Il merito va alla presenza delle vitamine A, C ed E e di sali minerali (ferro, calcio, fosforo, rame). Il Green Cocktail Detox al basilico – coi suoi aminoacidi e i minerali – favorisce la digestione ed è antinfiammatorio. Il Green Cocktail Detox alla menta agisce su stomaco e vie biliari ed è consigliato a chi soffre di irritazioni alla pelle e al cuoio capelluto, e a infiammazioni delle vie respiratorie. Il Green Cockatil Detox alla curcuma fresca – grazie alla vitamina C – è un potente antiossidante e stimola la digestione. Pare infatti che, consumare un cucchiaio al giorno di questa spezia, aiuti l’organismo a mantenersi in forma grazie al suo forte potere antidolorifico, antinfiammatorio e, appunto, antiossidante.

Per potenziare l’effetto depurativo e antiossidante di questi cocktail green, è possibile aggiungere un pezzettino di zenzero fresco grattugiato, oppure una bacca di Goji messa precedentemente a bagno.

Green Cocktail Detox: il nuovo drink estivo per dimagrire