Gli esercizi fai da te efficaci per snellire gambe e cosce

Volete snellire gambe e cosce? Ci sono degli esercizi che vi possono aiutare e che potete fare comodamente a casa, quando volete, da sole e senza particolari abilità

Gambe e cosce snelle e toniche sono il sogno di tutte le donne. Come fare per averle? Oltre ad alimentazione sana ed equilibrata, degli esercizi fai da te possono essere d’aiuto.

Squat
Gli squat sono preziosi alleati per avere gambe e cosce toniche e affusolate: iniziate in posizione eretta con le mani davanti a voi, piegate le ginocchia fino ad arrivare a circa 90° tra la parte inferiore delle gambe e quella superiore, quindi risalite. Sono consigliate 5 serie da 10 squat. Se poi con l’allenamento riuscite a farne di più tanto meglio. Oppure potete pensare di aggiungere dei pesi per rendere l’esercizio ancora più intenso.

Affondi
Per gli affondi la posizione di partenza è sempre quella eretta, in questo caso però le mani devono restare lungo i fianchi. Si esegue un passo indietro con una gamba per 10 volte piegando verso il basso la gamba che si muove indietro e anche quella che invece serve da perno. Dopo aver eseguito 10 affondi con una gamba, si passa ad allenare l’altra. Durante l’esecuzione dell’esercizio il busto deve essere tenuto in posizione perpendicolare. Si consiglia di fare 3 serie da 10 affondi l’una per ogni gamba. Tra le varie serie circa 1 minuto di pausa. Una variante degli affondi posteriori sono gli affondi in avanti. Per farli bisogna compiere un grande passo in avanti e flettere entrambe le ginocchia.

Sedia contro il muro
Appoggiate la schiena contro alla parete con i piedi divaricati, piegate le gambe fino a formare un angolo a 90 gradi tra polpaccio e coscia. L’impressione deve essere che come se vi siete sedute su una sedia invisibile. Tenete la posizione per 6 secondi, poi tornate in posizione eretta e ripetete. Sono consigliate 2 serie da 10 piegamenti, con qualche secondo di riposo tra un movimento e l’altro.

Gamba su e giù lateralmente da sdraiate
Sdraiate su un fianco, piegate il braccio corrispondente e mettetelo sotto la nuca, l’altro braccio invece va messo davanti a sé, all’altezza dell’addome, per mantenere l’equilibrio. Stringete i glutei e sollevate la gamba tesa fin dove arrivate. Andate su e giù più volte rapidamente, senza toccare la gamba in appoggio. Sono consigliate 3 serie da 10 movimenti. Giratevi poi sull’altro fianco e ripetete cambiando gamba.

Gli esercizi fai da te efficaci per snellire gambe e cosce