È conveniente sbirciare i messaggi del telefono del tuo partner? Forse no

Sbirciare il telefono del proprio fidanzato potrebbe non essere un'azione appropriata ed avere i suoi pro e contro, ecco alcuni consigli

Sbirciare il telefono del partner è una tentazione a cui molte coppie cedono con facilità, poiché oltre ad essere spinti dalla curiosità si ha sempre il timore che la persona amata possa tradire. Ma in realtà non è producente spiare il cellulare del partner, poiché questa azione potrebbe portare a delle conseguenze. Quante volte capita di non riuscire a resistere e buttare un occhio sullo schermo in maniera insistente mentre il proprio compagno/a sta digitando un sms? Gli uomini e le donne però hanno a che fare con la gelosia e le insicurezze in maniera del tutto differente. Ognuno infatti tende a reagire a modo suo per captare i segnali per capire se il partner è portato al tradimento. Ma a volte si ha il timore di apparire insicuri e gelosi ai suoi occhi. Poi però, quando ci si trova davanti al suo smartphone, ecco che si cade in tentazione e diventa molto difficile evitare di spiare se questo aggeggio tecnologico nasconda dei messaggi o delle telefonate sospette. In realtà è tutta una questione di totale insicurezza. Un recente studio del 2012 ha rilevato che la maggior parte delle persone controlla i messaggi privati del partner, compresi i siti dei social network. In poche parole, queste persone controllano costantemente i telefoni del partner ed i siti dei social network senza il consenso di quella persona.

Un individuo geloso tende a correre questo rischio con lo scopo di trovare contenuti ambigui che vanno ad aumentare ancora di più la gelosia, sotto forma di pensieri, emozioni ed atteggiamenti. Non importa quanto ogni individuo abbia sperimentato la sensazione di ossessione e gelosia, poiché è come se questa assumesse una funzione di protezione, con lo scopo di difendere le relazione da parte di persone estranee che potrebbero cercare di rubare il partner. Quindi quali sono i tipi di informazioni che si possono reperire su un telefono per accentuare la sensazione di gelosia? Innanzitutto bisogna comprendere che gli uomini e le donne hanno una considerazione differente per quanto riguarda le minacce di una relazione. Generalmente gli uomini temono l’infedeltà sessuale perché questo rappresenta un rischio per la paternità della loro prole. La gelosia delle donne invece è basata maggiormente sull’infedeltà emotiva perché questo può comportare un rischio per l’impegno a lungo termine del loro partner che fornisce tutte le risorse di cibo e protezione.

Queste differenze sono state riscontrate sulla base di numerosi studi in cui i partecipanti, sia uomini che donne, si sono trovati davanti a scenari che coinvolgono l’infedeltà emotiva e sessuale. Da qui è emerso il loro stato d’animo che manifestava reazioni piuttosto differenti. I ricercatori hanno inoltre scoperto che gli uomini sono stati più propensi a riferire la gelosia in risposta allo scenario sessuale rispetto le donne. Quest’ultime hanno invece manifestato una reazione di gelosia in base allo scenario emotivo. Al giorno d’oggi la gelosia ormai diventa mobile dato che moltissime persone ammettono di sbirciare il telefono per controllare il proprio partner. Ma come reagiscono gli uomini e le donne se dovessero trovarsi davanti a dei contenuti ambigui? Dalle ricerche è emerso che la gelosia può scaturire a causa di diversi tipi di infedeltà. Precisamente gli studi hanno rilevato che le donne hanno una fissazione maggiore di controllare il cellulare rispetto agli uomini e arriverebbero a sentirsi minacciate anche a causa di un semplice messaggio di natura emotiva.

Al contrario, gli uomini potrebbero sentirsi sotto minaccia esclusivamente se si tratta di contenuti ambigui in ambito sessuale. Gli uomini dunque sono più fissati e tendono a soffermarsi maggiormente su questo tipo di messaggio rispetto alle donne. A questo punto non resta che chiedersi perché sbirciare il telefono del partner? Perché le persone sentono il bisogno di controllare o addirittura avere accesso al telefono della persona amata? Da un recente sondaggio del 2013 è stato riscontrato che i tradimenti sono stati scoperti nella maggior parte dei casi grazie a delle prove sul telefono. In altri casi invece l’infedeltà è stata scoperta attraverso l’utilizzo dei social network, anche se queste circostanze sono risultate essere piuttosto rare. Il cellulare è dunque un accessorio indispensabile, ma anche la tecnologia talvolta può riversarsi contro. I telefoni possono riportare la prova perfetta per risalire ad un tradimento e quindi possono essere la causa di rottura di molte coppie. Tutti questi studi rivelano che molte persone hanno l’abitudine di spiare lo smartphone del proprio partner come una vera e propria routine quotidiana. La fiducia è alla base di un rapporto, ma quando questa viene a mancare ecco che subentrano paure e complicazioni. D’altronde nessuno ama perdere tempo e vivere la sua vita accanto ad un imbroglione.

È conveniente sbirciare i messaggi del telefono del tuo partner? Fors...