Michael Douglas: il mio cancro alla gola causato da sesso orale

Al Guardian ha confessato che la particolare forma di cancro era stata causata dall'Hpv (Virus del papilloma) contratto praticando sesso orale alle donne

Michael Douglas senza remore e imbarazzo ha lasciato dichiarazioni choc al Guardian, relativamente alle cause del suo cancro alla gola. L’attore ha spiegato che le cause del tumore non sono da attribuire nè al fumo e nè all’alcol, ma al sesso orale praticato alle donne: “Senza voler entrare troppo nei dettagli, questo tipo di cancro è causato dall’HPV (papilloma virus), che di fatto è causato dal cunnilingus.”

Le infezioni da HPV  possono causare diversi tumori: quello al collo dell’utero, al cavo orale, al retto, e all’esofago e alla laringe. Se un individuo presenta dei condilomi (verruche genitali), può trasmettere l’infezione al partner, attraverso un rapporto completo o un rapporto orogenitale.
L’Hpv è molto più diffuso tra gli uomini che tra le donne, i ricercatori azzardano una ipotesi: le differenze ormonali tra i sessi potrebbero incidere, per esempio, sulla durata dell’infezione.
Da qualche anno agli adolescenti è consigliato il vaccino contro il papilloma virus, ma ci sono state diverse polemiche a riguardo.
Le infezioni da HPV si possono contrarre con rapporto sessuale, orale e cutaneo oppure in luoghi pubblici a rischio igiene. Non sono presenti nel sangue o nello sperma. Ovviamente il rischio di contrarre un’infezione da HPV aumenta con il numero dei partner sessuali.
Prima di conoscere sua moglie, Catherine Zeta Jones, che gli è stata sempre accanto durante la malattia, Douglas aveva dei problemi di dipendenza sessuale, era un sex addicted.

Michael Douglas: il mio cancro alla gola causato da sesso orale