Depressione: la dieta giusta per combatterla

La depressione è un male che non va preso con leggerezza, spesso è necessario un sostegno medico e le medicine adatte per ristabilire l’equilibrio perduto.

Nel nostro organismo però a volte gli squilibri sono dovuti anche a carenza di vitamine, minerali e amminoacidi. E un cattivo livello di questi componenti può portare sbalzi d’umore, stanchezza, malinconia e depressione.

E’ possibile ristabilire un buono stato di salute e un buon equilibrio psicofisico seguendo una dieta equilibrata che annovera quegli alimenti ricchi di nutrienti giusti per alzare i livelli di serotonina e melatonina quando sono andati troppo giù.

Ristabilire il buon umore a tavola è quindi possibile: per fare il pieno di Omega 3 è necessario mangiare pesce azzurro e crostacei, noci e cereali, olio di pesce, portulaca, salmone e semi di chia.

Ricchi di triptofano – un amminoacido che influsice sull’umore – sono i semi di lino, il cioccolato e le noci. Importanti per il sorriso sono le vitamine B1, B2 e B3 contenute nel riso integrale, nelle verdure a foglia verde e nel lievito di birra che possiede anche altre viamine e minerali, tra cui 16 amminoacidi e 14 minerali, essenziali per il sistema nervoso.

Per la vitamina C – vero toccasana per il buon umore –  via libera a cavolo, cavoletti, broccoli e cime di rapa ricchi inoltre di acido folico che protegge da stress, infezioni e cardiopatie.

Sempre più una dieta sana e completa, basata su cibi integrali e grassi benefici può essere utile per raggiungere una buona salute fisica e mentale.

Depressione: la dieta giusta per combatterla