Consigli per le acconciature: la piega mossa

Piega mossa: alla scoperta di alcuni consigli utili per dare un tocco di vitalità alla propria chioma attraverso dei semplici rimedi fai da te

La piega mossa è una delle varietà di acconciature più apprezzate dalle donne. Ogni tanto si avverte la necessità di cambiare il proprio look, sperimentando delle nuove acconciature che permettono di sentirsi più belle con un tocco di fascino in più. Non sempre però è facile realizzare le acconciature originali e questo spinge molte donne a rivolgersi a dei parrucchieri esperti. Ciò non toglie che con un pizzico di pazienza è possibile mettere in atto dei semplicissimi metodi fai da te in casa propria per ottenere gli stessi risultati e cambiare il proprio stile. Basterà seguire delle semplici ed utili accortezze ed il gioco è fatto. D’altronde a volte diventa davvero necessario rianimare la propria capigliatura per essere al passo con le tendenze odierne. Sono tantissime le donne che si chiedono se è possibile mantenere ogni giorno la piega perfetta senza rivolgersi ad un parrucchiere. Ebbene sì, attraverso dei semplici trucchetti è possibile realizzare l’acconciatura perfetta. Non resta che togliersi ogni dubbio e sperimentare delle nuove pettinature. La mattina è uno dei momenti peggiori per ogni donna, poiché al risveglio i capelli possono essere particolarmente disordinati.

Ciò diventa un vero e proprio tormento, soprattutto quando si ha davvero poco tempo per prepararsi. Ma anche alla fine di una giornata faticosa, i capelli possono diventare un vero problema. Purtroppo non tutte hanno la possibilità di rivolgersi ad un parrucchiere di settimana in settimana. Quindi non resta che affidarsi a dei semplici trucchi per dare vita all’acconciatura desiderata ed ottenere un look impeccabile in poche mosse. Inoltre, prendersi cura dei capelli può portar via molto tempo. Lo shampoo, il balsamo, l’asciugatura con il phon ed ecco che i capelli appaiono sempre disordinati. Ciò non basta, quindi diventa fondamentale ricorrere a qualche idea originale per dare vita ad un’acconciatura che permetta di mantenere i capelli ordinati per tutto l’arco della giornata. Uno degli effetti maggiormente apprezzati è la piega mossa, poiché dona naturalezza e fascino alla chioma ed è anche perfetta come acconciatura da sera. Per realizzare questa acconciatura è necessario però scoprire nel dettaglio gli occorrenti ed i procedimenti adatti. Basterà davvero poco realizzare la piega mossa ed ottenere una capigliatura lucente ed impeccabile.

Innanzitutto occorre avere a disposizione una decina di collant, i quali andranno poi tagliati, circa 10 mollette, uno spray dall’effetto lucido ed una mousse dall’azione ristrutturante. Quest’ultima, in particolare, è essenziale per ottenere l’effetto desiderato. In realtà, lo strumento basilare per realizzare la piega mossa sono i collant. Una volta che si hanno a disposizione diverse paia, bisogna ritagliare la parte del busto e del piede. Se non si hanno i capelli lunghi sarà sufficiente una decina di collant. Se invece i capelli sono abbastanza lunghi ne serviranno circa 20 o 25. Per i capelli lunghi , 30 o 35. Adesso bisogna dividere i capelli in numerose ciocche, assicurandosi che quest’ultime siano uguali a seconda del numero dei collant che andranno applicati. Una volta che la chioma è ben asciutta bisogna applicare il prodotto ristrutturante sulle ciocche in modo da fissarle per bene. Adesso bisogna inserire la ciocca all’interno del collant e verificare che questa sia ben distesa in tutta la sua lunghezza. Bisogna mantenere la calza ed i capelli dall’estremità, tirando accuratamente fino al punto finale del collant per poi rilasciarlo gradualmente. Con questo semplice passaggio, potrete notare sin da subito che inizieranno a formarsi in maniera del tutto naturale le onde desiderate, dando vita all’acconciatura della piega mossa.

E’ importante però seguire quest’ultimo passaggio con la giusta accortezza, poiché la lunghezza delle ciocche deve combaciare perfettamente con quella del collant. Quindi è consigliabile fare molta attenzione nel momento in cui andate ad inserire le ciocche all’interno delle calze, in modo tale che il passaggio successivo garantisca la giusta efficacia. A questo punto occorre procedere con cautela: prendete la calza con all’interno la ciocca di capelli e piegatela su se stessa. Abbiate cura di fissarla con una molletta, in modo tale che resti ben stabile. Ripetete questo passaggio su tutta la chioma. Dopodiché lasciate in posa il tutto per circa quindici minuti, preferibilmente sotto una fonte di calore, togliete le mollette e rimuovete finalmente i collant dalle ciocche. Infine applicate uno spray dall’effetto lucidante ed il gioco è fatto. Avrete ottenuto con pochi e semplici passaggi la piega mossa. Si consiglia di smuovere i capelli aiutandovi con le dita per renderli più voluminosi e donare un effetto naturale.

Consigli per le acconciature: la piega mossa