Come sconfiggere il dolore cervicale

La cervicalgia è un disturbo molto comune. Il tratto delle vertebre cervicali infatti è un punto del corpo delicato e vulnerabile. I sintomi possono essere cefalea, rigidità del collo, dolore alla fronte, nausea,  vertigini. 

Come eliminare i dolori cervicali: le cause
Torcicollo, colpo di frusta, posizioni errate, sedentarietà ma anche attività fisica eccessiva, un cuscino inadatto, degenerazione dei dischi intervertebrali, un colpo di freddo. Le cause del dolore cervicale possono essere molteplici.

Come eliminare i dolori cervicali: accertamenti
Se la natura dei problemi è ossea o cartilaginea lo si può accertare tramite raggi X, tomografia computerizzata, elettromiografia. Tuttavia nella gran parte dei casi il dolore è dovuto a una contrattura muscolare. 

Come eliminare i dolori cervicali: rimedi
Gli obiettivi sono ridurre l’infiammazione, sciogliere la rigidità muscolare, correggere la postura. La terapia dipende naturalmente dalla causa scatenante della cervicalgia: esercizi mirati, fisioterapia, antidolorifici, e nel caso di ernia cervicale un intervento chirurgico. 

Come eliminare i dolori cervicali: prevenzione
Che posizione mantieni davanti alla scrivania? Ingobbita? Male, malissimo. Nella vita quotidiana è necessario mantenere una corretta postura. Inoltre è utile rinforzare i muscoli di braccia e spalle ed eseguire con costanza degli esercizi mirati per sciogliere le tensioni accumulate.

Come sconfiggere il dolore cervicale