Come eliminare il doppio mento senza il ricorso del bisturi

Doppio mento: alla scoperta dei rimedi utili per dire addio a quel fastidioso accumulo di grasso che tende a depositarsi intorno al collo

Il doppio mento è un problema piuttosto comune. Si tratta di grasso in eccesso che si accumula nella zona del collo. Accade però che, oltre al grasso in più, il viso, il mento ed il collo si deformano del tutto, dando vita ad un vero e proprio problema estetico. I contorni del volto, infatti, tendono a cambiare e modificarsi. Per questo sono tantissime le persone che cercano di risolvere questo disturbo. Ma è possibile eliminare il doppio mento senza ricorrere al bisturi? Ebbene sì, esistono molti rimedi che permettono di risolvere il problema senza ricorrere a nessun tipo di intervento. In primis, l’alimentazione è tra i fattori principali per dire addio a questo insidioso grasso intorno al collo. Si tratta di un vero e proprio inestetismo, il quale causa la formazione di depositi di grasso proprio sotto la zona del mento. Questo grasso in eccesso toglie fascino al collo e nei casi più gravi può anche far scomparire del tutto la fisionomia delle mandibole. Si tratta di due aspetti fondamentali, poiché un collo perfetto dona fascino ed eleganza anche al volto. Il doppio mento può manifestarsi sia agli uomini che alla donne di varie età. Può comparirei, infatti, anche nei giovani,

Nella maggior parte dei casi questo inestetismo tende a comparire dopo i 30 anni. Ma qual è la causa scatenante? L’invecchiamento è il principale responsabile della formazione del doppio mento. Accade che i segni dell’età incidono negativamente sulla resistenza dei muscoli e delle ossa, i quali non hanno più la stessa forza di supporto. Sono proprio questi fattori a definire i contorni del viso. Tuttavia, non è soltanto l’invecchiamento la causa del doppio mento. Anche i chili in eccesso, la predisposizione genetica e il rilassamento muscolare possono causare l’insorgere di questo disturbo. Non resta che comprendere quindi quali sono i rimedi efficaci per eliminare questo terribile inestetismo prima di ricorrere ai trattamenti chirurgici. Con un pizzico di buona volontà basta davvero poco per contrastare questo inestetismo del collo. Innanzitutto bisogna comprendere qual è la causa scatenante del doppio mento. Se si tratta di chili in eccesso è possibile ricorrere a delle soluzioni ben precise.

Generalmente l’aumento di peso può provocare l’insorgere di questo disturbo, pertanto bisogna subito contrastare questo disagio attraverso una dieta specifica che miri al dimagrimento. Perdere peso in tutto il corpo permetterà di ridurre in breve tempo l’accumulo di grasso sotto il mento. E’ possibile associare ad una dieta sana ed equilibrata degli esercizi di ginnastica facciale da eseguire quotidianamente. Uno degli allenamenti più efficaci è quello di sedersi su una sedia con la schiena dritta, dopodiché bisogna flettere il collo a sinistra, cercando di distendere il più possibile la parte laterale. Per ottenere i risultati desiderati si consiglia di ripetere questo allenamento almeno 10 volte, eseguendolo poi dal lato destro. Un ulteriore rimedio, anche se poco conosciuto, è quello delle iniezioni di fosfatidilcolina. Quest’ultima è una sostanza che viene ricavata dal soia che permette di sciogliere l’adipe in eccesso, grazie alla sua azione efficace. Quando si esegue questa iniezione lungo le zone dove si accumula l’adipe, si contrasta la formazione delle cellule dei tessuti grassi. Di conseguenza il grasso in eccesso localizzato diminuisce radicalmente. Questo trattamento non è chirurgico ed è possibile eseguirlo presso un normalissimo ambulatorio.

Al termine dell’iniziezione, il paziente può tranquillamente tornare a svolgere qualsiasi azione quotidiana, inclusa l’attività fisica, senza alcun tipo di complicazione. Prima di procedere a questo trattamento, il medico ha il compito di identificare la zona dove si è accumulato l’adipe. Dopodiché esegue l’iniziezione di fosfatidilcolina sulla zona grassa attraverso l’utilizzo di aghi molto sottili. Questo rimedio si esegue con molta rapidità, solitamente sono sufficienti quindici minuti per 2 o 4 zone del doppio mento. Dopo tre giorni è possibile notare i primi risultati, ma dopo aver eseguito il trattamento per le settimane stabilite (circa 1 o 2) si ottiene finalmente l’obiettivo desiderato, ovvero la scomparsa dell’adipe lungo il collo ed il mento. In seguito a questo rimedio, il risultato ottenuto può persistere per lungo tempo in modo definitivo. Bisogna però tener presente che queste iniezioni non sono l’alternativa adatta ai rimedi relativi alla dieta o all’attività fisica. Lo stesso vale per le soluzioni chirurgiche per gli individui affetti da obesità. Generalmente si consiglia di eseguire queste iniezioni 1 volta al mese per 3,4 volte, a seconda delle esigenze del paziente.

Come eliminare il doppio mento senza il ricorso del bisturi