Modelle burrose: in Germania donne tonde in copertina

Il peso delle modelle è una questione annosa e ancora molto dibattuta. L’incubo dell’anoressia uno spettro sempre presente. La risposta sembra arrivare dalla Germania, dove modelli e modelle in sovrappeso iniziano a essere sempre più richiesti dal mondo della pubblicità. Come la bellissima Silvana Denker: 28 anni, 1 metro e 77 di altezza per 80 chili. Posa davanti all’obiettivo dei fotografi ed è felice delle sue forme. E come darle torto: guardare le sue foto è un piacere, così burrosa e accogliente in tutte le sue forme generose.

Der Spiegel online racconta che Silvana, quando aveva vent’anni, vide l’ago della sua bilancia sfiorare i 110 chili. Si sentiva grassa e insicura, finché non è riuscita a perdere 35 chili. Adesso lavora come modella e attrice. Quando va ai casting incontra ancora naturalmente colleghe dal corpo perfetto. Ma adesso vede le cose da un’altra prospettiva. Di recente ha dovuto addirittura ingrassare di cinque chili per un lavoro in Danimarca. "Sono contenta di essere il modello delle donne normali" dichiara la bella Silvana.

Con le sue forme abbondanti infatti rappresenta benissimo la tipica donna tedesca e alcune aziende come le catene di supermercati Lidl o Bonprix hanno capito che promuovere i loro prodotti con uomini e donne nella media e non eccezionali conviene. Infatti, se una donna vede che un abito è indossato da una modella dal fisico normale, penserà che anche lei può permetterselo.

 

Modelle burrose: in Germania donne tonde in copertina