Illuminare il viso: come realizzare lo strobing

Un make up che illumina il viso e lo definisce con lampi di luce a effetto bagnato. Scopri cosa ti serve e come realizzarlo

Non ami il contouring? Prova lo stobing, una diversa tecnica nata per illuminare il viso e metterne in risalto i punti di forza, esaltandone la bellezza. Non semplicissimo da realizzare se non si è professionisti del make up, lo strobing si ispira alla bellezza delle donne orientali, quindi a pelli dalla texture perfetta, che si va a illuminare creando un effetto quasi bagnato.

Che cosa ti serve

Per realizzare lo strobing ti servono una crema idratante luminosa, un fondotinta, un blush in crema, un illuminante in crema, un illuminante in polvere. Per completare il trucco, poi, utilizza una matita per gli occhi o un ombretto a scelta, una matita per le sopracciglia e uno stick per labbra o un gloss, preferibilmente trasparente, che dia brillantezza senza appesantire.

Come procedere

Realizzare lo strobing non è semplice, ma con un po’ di pratica puoi ottenere risultati soddisfacenti. Prima di tutto applica sul viso la crema idratante luminosa, poi il fondotinta. Passa poi a truccare occhi e sopracciglia e poi applica un tocco di blush in crema. A questo punto lo strobing entra nel vivo: applica un tocco di illuminante in crema sopra gli zigomi, sotto le sopracciglia, lungo il naso e sull’arco di cupido. Se non hai la pelle tendente al lucido puoi osare un tocco anche su fronte e mento. Ora fissa il tutto con l’illuminante in polvere.

Per chi è adatto

Lo strobing è adatto ha chi ha un viso piuttosto allungato, una bella pelle, compatta, liscia e libera da imperfezioni come piccole rughe o pori dilatati… una pelle da orientale, appunto! Se hai una pelle molto grassa, invece, che tende a lucidarsi naturalmente, forse il risultato può essere troppo lucido e dunque non raggiungere lo scopo.

Un’occasione particolare

Lo strobing offre un effetto molto trendy, che risulta particolarmente cool in fotografia. Se, dunque, hai in programma di partecipare a un evento in cui verrai fotografata puoi osare questa tecnica amata da molte celebrity. Certamente, la stagione migliore non è l’estate, quando il caldo rischia di mettere a repentaglio l’effetto luminoso studiato, ma la stagione autunno/inverno può essere perfetta per un look audace e sofisticato.

Illuminare il viso: come realizzare lo strobing