Depilazione definitiva: cos’è e quali sono i metodi e le rispettive controinicazioni

La luce pulsata agisce sui baffetti femminili fino alle radici, eliminando non solo la parte visibile superficialmente, ma agendo sin nelle profondità

La luce pulsata è uno dei metodi di depilazione definitiva, che viene utilizzato una volta sola. Grazie alle sue proprietà particolari,i raggi intervengono sino alla radice, eliminando quindi la causa scatenante della crescita dei peli facciali. Tuttavia, l’organismo umano è fatto in modo da compensare eventuali perdite con la nascita di altri peli, che però saranno sempre più piccoli e rari. Si stima, che dopo un paio di sedute da uno specializzato medico estetista, si riesce a ridurre la probabilità che i peli ricrescano dell’oltre 90%. Per questo la luce pulsata non è proprio un metodo di depilazione totale, ma sicuramente tra i più efficaci.

La zona trattata con la luce pulsata diventa più fragile, e i peli, seppur ricrescono, lo fanno più lentamente. In genere basta davvero poco per spezzarli, e continue sedute da un medico estetista aiutano le persone a prevenire la crescita dei fastidiosi baffetti del tutto. Stando a quanto riportano affermati medici italiani ed europei, le visite devono svolgersi con una cadenza regolare, ma non troppo frequentemente. Con il tempo, che varia da soggetto a soggetto, l’organismo si abituerà alla scomparsa delle radici, e non fornirà alla zona trattata gli elementi necessari per la ricomparsa dei baffetti.

La luce pulsata per i baffetti è ampiamente utilizzata in tutto il mondo. Non contiene controindicazioni particolari, in quanto i raggi sono totalmente compatibili con l’organismo umano e, se impostati a una certa frequenza, agiscono soltanto sul bulbo pilifero. La procedura di depilazione con la luce pulsata è del tutto indolore. Tramite altre procedure di medicina estetica, è possibile eliminare i bulbi piliferi limitandone la futura nascita sin da subito. Tuttavia, in genere il procedimento stesso comporta del dolore. Il costo del trattamento con la luce pulsata è variabile.

In quanto si tratta di un dispositivo elettronico acquistabile dal più dei centri di medicina estetica, ogni privato imposterà un prezzo proprio, magari giustificando il tutto con una più alta qualità del servizio offerto. Starà alla cliente, quindi, scegliere se sborsare la cifra richiesta per sottoporsi al trattamento, oppure cercare delle valide alternative. Prima di eseguire procedimenti di questo genere sulla pelle, è consigliato rivolgersi a un dermatologo per accertarsi sullo stato di salute della propria cute. Altresì potrebbe essere chiesto di sottoporsi a degli esami generali.

Depilazione definitiva: cos’è e quali sono i metodi e le rispet...