Balsamo, consigli e trucchi

Come utilizzare al meglio il balsamo.

Infine, ecco qualche consiglio per utilizzare al meglio il balsamo. “Per sfruttarne al meglio le proprietà” chiarisce Rinaldi, “è importante usarlo bene, innanzitutto senza eccedere con le quantità”. La dose giusta è un cucchiaio da tavola per i capelli medio-lunghi, un cucchiaino da caffé per i tagli corti. “Di balsamo ne basta poco, e non è la quantità a rendere i capelli più morbidi e luminosi” aggiunge il dermatologo.

È importante, invece, distribuirlo sempre con un pettine a denti larghi, per coprire tutta la superficie dei capelli e permettergli di svolgere efficacemente la sua funzione.

Con i balsami “rinse”, per ottenere un risultato migliore e capelli più brillanti, è invece utile usare un getto di acqua fredda per l’ultimo risciacquo.

Quanti ai tempi di posa, anche in questo caso, inutile esagerare. Per avere chiome morbide e setose bastano due o tre minuti; prolungare i tempi non serve.
L’unico caso in cui vale la pena di lasciare in posa il balsamo a lungo è prima di una tintura, per fissare meglio il colore e limitare i danni dovuti alle sostanze chimiche: un paio di giorni prima è utile fare un impacco con un balsamo per capelli secchi, nutritivo, tenendolo sulla testa almeno due ore, meglio ancora tutta la notte.

Fonte:

Balsamo, consigli e trucchi