Capelli pesanti d’estate: errori da non fare

I capelli pesanti sono un bel problema durante l'estate. Diventano difficili da portare e danno un senso di sconforto. Ecco come evitarli

Capita di avere spesso i capelli pesanti durante l’estate. Crespi, ricci, sporchi, e tutto per colpa dello smog, di una dieta sbagliata oppure di un balsamo per capelli inappropriato. Come se tutto ciò non bastasse, ci sono anche degli errori che le donne commettono spesso, magari seguendo una particolare moda, oppure prestando ascolto ai consigli forniti da altri. Il più grande degli errori che è possibile commettere avendo i capelli pesanti è quello di non lavarli abbastanza. Certo, c’è la moda del “no poo”, ovvero il lavare i capelli senza shampoo. Ma non è esattamente la miglior tendenza da seguire.

Il cuoio capelluto dev’essere umido per non diventare secco al sole. Ma non per questo bisogna lavare i capelli troppo spesso. Passando da un’estremità all’altra, lavare i capelli con il shampoo troppo frequentemente potrebbe portare allo sviluppo di determinate malattie. Altresì, bisogna prestare attenzione a come apportare il balsamo. Quest’ultimo non deve superare la quantità indicata sulla confezione. Inoltre, bisogna che il balsamo si addica perfettamente ai capelli in questione. Per questo è meglio leggere le indicazioni sulla confezione prima di mettere il balsamo sui capelli.

Per i capelli pesanti durante l’estate, bisogna anche evitare di asciugarseli troppo spesso con l’asciugacapelli. Questo poiché la pressione di aria calda può danneggiare i tessuti del cuoio capelluto, diminuire la resistenza dei capelli e, infine, far sì che questi diventino pesanti prima. Quando si risciacqua, bisogna evitare di utilizzare l’acqua troppo calda. La temperatura dell’acqua con cui riasciaquare dev’essere temperata, né troppo fredda, né troppo calda. Per non avere i capelli pesanti bisogna anche evitare di utilizzare dei prodotti di restyling troppo inadatti.

I capelli non devono essere lisciati tutti i giorni, perché vengono appiattiti vicino al cuoio capelluto e per questo diventano meno resistenti. Altresì è meglio evitare di spazzolare i capelli troppo frequentemente: lo spazzolino può danneggiarli e indurirli più velocemente. Quando si utilizza lo shampoo, è consigliato prestare attenzione ai suoi componenti. Lo shampoo secco è, ovviamente, da evitare. Potrebbe danneggiare i capelli. In generale, bisogna sempre scegliere quali prodotti applicare ai capelli. Ricordarsi anche che per i capelli ricci, lisci o di altro tipo esistono dei prodotti specifici.

Capelli pesanti d’estate: errori da non fare