Vaccini obbligatori? Contro-petizione degli antivaccino

"Chiediamo il diritto alla libertà di scelta e non vogliamo essere considerati untori solo perché scegliamo di non vaccinare i nostri figli"

Video tratto da: Youtube 

Solo pochi giorni fa due mamme bolognesi avevano lanciato una petizione online su Change.org che chiedeva di rendere le vaccinazioni obbligatorie per accedere alle strutture scolastiche.

I sostenitori anti-vaccino hanno immediatamente lanciato una contro-petizione per affermare la loro libertà di scelta di non vaccinare e spiegare le loro motivazioni.
Per dovere di cronaca, riportiamo alcuni estratti della petizione, pubblicata sempre su Change.org

Non siamo associazioni “antivax”, siamo persone che lottano per una libertà di scelta, una scelta che deve essere fatta in coscienza e conoscenza. Una scelta che non può essere influenzata da terrorismo psicologico attuato dai media su basi infondate e senza alcun dato da parte degli Organi di Stato.
Chi non vaccina o segue uno schema personalizzato, qualsiasi siano le sue motivazioni, non deve essere ritenuto come “untore” o irresponsabile ed escluso dalla vita quotidiana o dalla frequenza scolastica.
Lottiamo per dare informazioni spesso taciute e ovviate, spesso negate, tramite ricerche scientifiche vere e confermate. Non crediamo nei complotti e tantomeno nelle favole o all’uomo nero.
Chiediamo che i vaccini rimangano non discriminatori per l’accesso alle strutture scolastiche così come avviene in altri paesi per garantire ai nostri figli un futuro migliore ed una istruzione.
Vogliamo ricordare che il diritto allo studio è inalienabile e non prevaricabile
Chiediamo pertanto che i diritti fondamentali nostri e dei nostri figli vengano rispettati, considerando che anche le nostre tasse servono per quella serie di servizi da cui si vogliono escludere i nostri figli, istruzione e sanità in primis

Il dibattito “vaccini sì, vaccini no” resta aperto ed è giusto che ciascuno abbia la possibilità di esprimere la propria opinione. Si chiama “libertà di espressione“, che per noi resta una #bellastoriaCondividi su Facebook

Vaccini obbligatori? Contro-petizione degli antivaccino