Surf: Fioravanti campione mondiale under18

L’atleta 17enne ha trionfato in California, nonostante l’infortunio di febbraio. E sebbene abiti in Francia, ha dedicato la vittoria all’Italia

Tratto da: Facebook-Leonardo Fioravanti

Ciao a tutti e grazie per il supporto, Forza Italia fino alla fine!

Con queste parole Leonardo Fioravanti, 17enne di Cerveteri, ha commentato la sua storica vittoria nel surf: primo italiano a diventare campione del mondo under 18.

Davvero una #bellastoria, quella di questo ragazzone biondo, resa ancora più straordinaria oltre che dal suo talento pazzesco (vedere video per credere), anche dal fatto che a febbraio 2015 Leo era rimasto vittima di un drammatico incidente alle Hawaii. Sfidando i i grandi, aveva urtato il tagliente reef oceanico rompendosi alcune vertebre, e la sua schiena ne era uscita distrutta. Per 6 mesi non è più nemmeno entrato in acqua.

Eppure Leo, dopo sei giorni di competizione agguerrita, alla fine ha avuto la meglio, grazie ad uno spettacolare “aerial” che gli ha fatto guadagnare un Perfect 10 e ad una serie di manovre impressionanti che gli hanno assegnato un 9.23, decretandolo campione e staccandolo nettamente dagli avversari. Primo su tutti il favorito francese Nommé Mignot, arrivato secondo.

Curioso, considerato che Leo, dopo aver girovagato per anni tra Usa e in Australia, ora vive in Francia. Ma non perde occasione per sbandierare il tricolore nelle sue vittorie, intercalando continuamente le sue frasi con un “Forza Italia!“.

Non so davvero cosa dire, è incredibile: vengo da un anno difficile, uscirne così…per recuperare ho lavorato duro ogni giorno, ma adesso sono davvero troppo contento. Forza Italia!

A questo punto tocca a noi congratularci con questo campione, fargli il nostro più grande “in culo alla balena” per Tokyo 2000. Ma soprattutto condividere la sua #bellastoria su Facebook

Surf: Fioravanti campione mondiale under18