Soldi al Bambin Gesù. Attenti: è una bufala!

Diffidate di chi vi chiede un contributo a favore del famoso ospedale pediatrico. Il Bambino Gesù non prevede raccolta fondi per strada o per telefono, lo dice la direzione

Video tratto da YouTube.

 

Nelle ultime settimane sui social network si sono diffuse segnalazioni di persone che chiedono contributi in denaro a favore dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, uno dei più importanti centri in Italia dedicati all’infanzia. Nei giorni scorsi la direzione dell’ospedale stesso, su Facebook e sul sito ufficiale, ha divulgato comunicazioni molte chiare al riguardo: diffidate di chiunque vi parli di donazioni a loro nome, si tratta di una bufala!

Ma ecco il testo del post comparso nella loro Pagina Ufficiale:

E’ gradita la condivisione❤

Ci risiamo. Ci segnalano impostori che a Roma, per le strade di via Portuense, chiederebbero soldi ai negozianti per conto dell’Ospedale. Si tratta chiaramente di una raccolta fondi NON autorizzata, per la quale abbiamo allertato le autorità competenti. L’Ospedale Bambino Gesù non prevede, infatti, raccolte di fondi one by one, per strada o al telefono. AIUTACI ANCHE TU A FERMARE GLI IMPOSTORI

Ricapitolando: ci sono persone che usano i bambini e il buon nome dell’ospedale per strappare del denaro che non si sa che fine fa. Dobbiamo fermare subito questa #storia: condividetela il prima e il più possibile su Facebook e nei modi che riterrete più efficaci. Grazie.

Soldi al Bambin Gesù. Attenti: è una bufala!