#Saverummo, aiuto al pastificio dopo alluvione

Lo storica azienda ha subito danni ingenti durante la piena del 14 e 15 ottobre. La rete si mobilita con una campagna di solidarietà, a sostegno al marchio campano

Tratto da: Youtube

L’acqua non ci ha mai rammollito

Così si legge sulla pagina social dello storico pastificio campano Rummo, tra le molte aziende danneggiate dall’alluvione che ha colpito Benevento lo scorso 14 e 15 ottobre, causando 3 vittime .
La notte dell’esondazione trenta operai sono rimasti bloccati nel pastificio a causa della massa di acqua e fango che ha invaso la zona industriale. I vigili del fuoco hanno soccorso i lavoratori con mezzi anfibi ma sono stati danneggiati macchinari, materie prime e quintali di prodotto.
La rete si è subito mobilitata dando l’avvio alla campagna di solidarietà #Saverummo. Si legge sulla pagina Facebook:

Cari amici, Benevento è stata colpita da un’alluvione enorme che ha causato danni ingenti in tutta l’area. Durante questo disastro ambientale il pastificio Rummo è stato duramente coinvolto. Si apprende dalla stampa che macchinari, materie prime, quintali di prodotti siano andati distrutti creando un’enorme difficoltà per l’azienda: “ci basta guardare i volti degli operai per capire quanto sia grave quello che è successo.” “Il nostro Mezzogiorno – si legge ancora – è sede di grandi realtà enogastronomiche.Tra queste figura l’eccellenza del marchio Rummo. Azienda beneventana, dalla qualità unica, ha fatto conoscere la bontà della nostra #pasta nel mondo. Rummo: tra i marchi bandiera del mezzogiorno, valorizza il territorio e primeggia tra tutto il Made in Italy. E’ al Sud che ha il cuore perché è proprio a Benevento, Campania che produce, creando proprio al Sud opportunità lavorative per tanti, valore aggiunto per tutti. È per questo che dobbiamo aiutarla. Per difendere le nostre produzioni, per valorizzarle in momenti di difficoltà come questo, per tutelare il nostro territorio”.
Per partecipare alla campagna basta fare così: invitare tutti gli amici all’evento; acquistare pacchi di pasta Rummo; postare qui su Facebook una foto del pacco di pasta con l’hashtag #SaveRummo

Una #bellastoria, che va assolutamente condivisa e supportata. Aiutateci! Condividi anche tu su Facebook

#Saverummo, aiuto al pastificio dopo alluvione