Riuscirà a farci dimenticare il dottor Sheperd?

A Grey’s Anatomy, dopo la morte di Derek, arrivano due belloni al prezzo di uno. Ce la faranno a rimpiazzare il dottore più amato di sempre?

Tratto da: Youtube

Segnatevi questi nomi: Nathan Riggs (Martin Henderson) e Andrew DeLuca (Giacomo Giannotti). Sono i nuovi dottori, ovviamente strafighi, che cercheranno di sostituire nel cuore di milioni di telespettatrici l’indimenticabile Dottor Stranamore, alias Derek Sheperd, alias Patrick Dempsey, in Grey’s Anatomy. Morto nel corso dell’undicesima stagione.

mix2

 

Perché se è vero che solo dall’altra parte dell’Oceano può capitare di imbattersi al Pronto Soccorso in un arsenale di bonazzi che manco a Mister Universo, è anche vero che tanto hanno vita breve. Prima o poi schiattano tutti. Con la benedizione dell’ideatrice-sceneggiatrice Shonda Rhimes. Omosessuale dichiarata, e forse non è un caso.

Tornando ai nostri nuovi dottori e all’arduo compito: impresa titanica, direte voi. Ma non impossibile, aggiungiamo noi. A giudicare dall’aspetto e dalle doti recitatevi promettenti dei loro interpreti.

Spetterà in particolare al 41enne neozelandese Martin Henderson (curiosità, nella vita ex miglior amico del compianto Heath Ledger) a far dimenticare Derek a Meredith. Mentre Andrew si occuperà del cuore di un’altra dottoressa del Seattle Grace Hospital

Romano della Garbatella Giacomo Giannotti, ma cresciuto fra Italia e Canada. Il suo debutto a soli 10 anni nel film di Giulio Base La Bomba accanto a Vittorio Gassman. E se non è di buon auspicio questo…

giannotti400

Sicuramente, per loro, una #bellastoria. Per noi, vedremo…Intanto condividete la lieta novella per non far sentire ancora “vedove” tutte le donne del pianeta.

Riuscirà a farci dimenticare il dottor Sheperd?