Profughi attraversano la Slovenia a piedi

Il video mostra il cammino degli uomini in fuga da guerre e disperazione, in una marcia in fila indiana ordinata e inesorabile. Le immagini fanno il giro del mondo

video tratto da YouTube
Da Rigonce, luogo di frontiera in Slovenia, ci arrivano immagini molto significative di quello che sta accadendo in Europa. Nonostante i segni della stagione fredda si stiano facendo sempre più intensi, specie nell’est-balcanico, la marcia di questa gente – uomini, donne, bambini, anziani – appare inarrestabile. Sono sbarcati presumibilmente in Turchia e Grecia o le hanno attraversate a piedi, venendo dal Medio Oriente.
Le riprese aeree sono state filmate da un drone e ci mostrano una fila indiana ordinata e interminabile che procede seguendo i gendarmi della polizia slovena. Attraversano campi, fiumi, canali e ferrovie: un paese intero. Destinazione provvisoria è la frontiera con la Croazia, da cui poi la maggior parte se ne partirà verso i paesi dell’Europa Occidentale, soprattutto Germania, Olanda e Belgio.
Una foto che ci riporta a storie antiche (che conosciamo bene) o semplicemente il simbolo di un fenomeno che non possiamo più fermare?
Condividi su Facebook per allargare il dibattito su questo tema.

 

Profughi attraversano la Slovenia a piedi