Poliziotta allatta e salva neonata abbandonata

L’ambulanza tardava, la bimba stava morendo di fame ed era in ipotermia. La poliziotta: "Sono una mamma e ho il latte, qualunque donna lo avrebbe fatto"

Tratto da: Youtube

La poliziotta colombiana Luisa Fernanda Urrea ha salvato due volte la vita alla piccola neonata abbandonata dalla madre biologica in un remoto villaggio della foresta colombiana.
Non solo perché accorsa tempestivamente in suo aiuto, non appena è stata avvisata del ritrovamento, ma anche perché non ci ha pensato due volte, quando l’ha vista denutrita e in ipotermia, ad attaccarsela al seno ed allattarla. Nell’attesa che arrivasse l’ambulanza.

foto1217-def2

Sono una mamma, e ho il latte. Ho solo riconosciuto le esigenze di questa piccola creatura. Credo che qualunque donna lo avrebbe fatto nella stessa situazione

Edinora Jimenez, 59 anni, che ha trovato la bambina, ha raccontato:

Stavo raccogliendo le arance quando ho sentito un pianto. Ho pensato che fosse un gatto fino a quando ho guardato più da vicino e ho visto che si trattava di una bambina

Il comandante della polizia locale Javier Martin ha raccontato che la neonata aveva ancora parte del cordone ombelicale attaccato. Ha poi aggiunto

La bimba aveva alcune lacerazioni e soffriva di ipotermia. Tuttavia, è stata curata in modo rapido e ora sta bene

La piccola è stata affidata alle cure del colombiano Institute of Family Welfare (ICBF), che è ora alla ricerca di una famiglia adottiva, mentre la polizia è sulle tracce della madre, che rischia l’accusa di tentato omicidio

Poliziotta allatta e salva neonata abbandonata