Nella foto c’è una persona speciale: un angelo

Una mamma nel giorno del suo matrimonio inserisce con photoshop l’immagine del suo bimbo morto di leucemia 6 mesi prima

Tratto da: Youtube

Una foto meravigliosa, con un significato speciale: è quella del matrimonio di Anna Bozman e Travis Thompson, celebrato lo scorso ottobre.

foto-sitoAnna e Travis si sono sposati dopo molti anni di convivenza e tre bambini avuti insieme. Purtroppo il giorno delle nozze uno non c’era: il piccolo Lake è morto di leucemia pochi giorni prima del suo nono compleanno, sei mesi fa.

Ma la mamma che non voleva, non poteva, rappresentare la sua famiglia in un giorno così importante senza di lui, si è affidata a Photoshop per inserire anche Lake nella foto. Il risultato è magico e commovente.

Riportiamo di seguito il commento alla foto che ha scritto Anna sulla pagina Facebook di ricordo del figlio 

Quante  emozioni oggi, che sono 6 mesi che Lake non c’è più. In qualche modo sono riuscita ad andare avanti, ma ci sono stati molti giorni che non pensavo di farcela. Il dolore è immenso. I miei 2 bambini sono una motivazione enorme per riuscirci ma la mia principale fonte di motivazione è la promessa che per mezzo di Cristo vedrò di nuovo mio figlio e vivremo insieme una vita eterna. Mi aggrappo a questo pensiero tutti i giorni.

Anche se la mia famiglia non sarà mai completa qui sulla Terra, lo sarà in Paradiso.

So che ️Lake veglia su di noi, soprattutto quando ci siamo sposati. Ha fatto in modo che sarebbe stato un giorno che nessuno di noi avrebbe dimenticato. Anche se ho sentito la sua presenza quel giorno ed ero davvero felice, era inconcepibile per me scattare la foto di famiglia senza di lui.

Dopo la cerimonia quando era il momento delle foto mi sentivo ansiosa e irritabile, ma sapevo che andava fatto. E sono diventate bellissime grazie alla mia incredibile fotografa Brandy Angel, che ha apportato delle modifiche particolari.

Avevo bisogno di questa immagine in una maniera che nessuno può capire. Questa è la mia famiglia. E saremo di nuovo insieme. Grazie a tutti voi per il sostegno e l’amore che avete dimostrato alla nostra famiglia in questi ultimi 6 mesi. Le vostre parole di incoraggiamento e le vostre preghiere mi hanno aiutato a andare avanti. Vi ringrazio per questo. Non smettete di pensare a Lake. Ti amo, dolce bambino mio

Una storia commovente, che vale la pena di essere condivisa

Nella foto c’è una persona speciale: un angelo