Megan ha vinto l’anoressia, ecco come è diventata

Megan, 22enne inglese, ha vinto dopo anni lo spettro dell’anoressia e adesso combatte questa malattia su Instagram cercando di mettere in guardia sui disordini alimentari

 

megan-gallery

Megan, 22enne inglese, dopo aver fronteggiato per anni lo spettro dell’anoressia, è riuscita a sconfiggerlo e adesso cerca di aiutare su Instagram le altre persone a combattere contro i disordini alimentari. Il suo profilo bodyposipanda ha oltre 22mila follower.

Come riporta il sito del giornale locale, il calvario di Megan comincia nel 2007, quando a scuola conosce una nuova amica. “Era il tipo di amicizia” racconta “Che si può avere solo nell’età dell’adolescenza, disperatamente aggrappate l’una all’altra nel mare della pubertà“.

Le ragazze trascorrono interi pomeriggi insieme. “Giocavamo per ore e poi facevamo razzia di dolci. È in quel momento che ci siamo avvicinate al problema dell’anoressia“. Successivamente Megan perde i contatti con l’amica e il suo disturbo alimentare si aggrava.

Oggi dopo anni di lotte, la ragazza è perfettamente guarita e ha lanciato un profilo Instagram in cui paragona le foto dei tempi dell’anoressia con quelle attuali. Per diffondere tra le giovani la cultura del corpo sano, la “body positivity”. Il profilo di Megan diventa virale e conquista migliaia di follower. “Consiglio a tutte” conclude Megan “Di non guardare i modelli di ragazze troppo magre, ma di essere felici con se stesse. È la ricetta per stare bene”.

Questa, che sa di speranza, è proprio una #bellastoria. Condividila e falla circolare, di modo che arrivi a tutte le ragazze che si trovano a combattere coi disordini alimentari.

Megan ha vinto l’anoressia, ecco come è diventata