L’incredibile storia di Lin, ballerina sorda

Fin da bambina il sogno di Lin Ching Lan, nata con un deficit uditivo, era quello di ballare. Nonostante tutti le dicessero che non ce l’avrebbe mai fatta, lei c’è riuscita

Tratto da: Youtube

Lin Ching Lan è nata con un serio deficit uditivo. Lin è nata con il sogno di diventare ballerina. E nonostante la sua sordità, nonostante tutti le chiudessero le porte in faccia, dicendole che non ce l’avrebbe mai fatta, Lin ha coronato il suo sogno.

Oggi, è una bravissima ballerina. Perché anche se non riesce ad ascoltare la musica, Lin riesce a “sentirla”. Grazie alle vibrazioni del suono sul pavimento. Grazie grazie al suo deficit uditivo Lin ha infatti un elevato senso del tatto, che le permette di avvertire le vibrazioni e di ballare sul palco.

Sembra incredibile, eppure a vedere questa bellissima ragazza danzare con grazia e con ritmo, risulta impossibile credere che sia sorda.

Lin ce l’ha messa tutta, ha sudato e non ha mai mollato. E dopo anni di duro lavoro ha vinto diversi premi ai “Giochi Olimpici silenziosi” di Taipei e fa parte della compagnia di danza per non udenti di Taiwan.

Oggi, Lin detiene il titolo di “Miss Asia non udente 2015” e ha collaborato con il marchio di cosmetici giapponese SK-II per la loro campagna #Changedestiny. Campagna che si propone di aiutare le donne a realizzare i proprio sogni a dispetto di tutti gli ostacoli che possono trovare sulla loro strada.

L’incredibile storia di Lin, ballerina sorda