Da donna a uomo in 30 secondi: la metamorfosi di Jamie

Un selfie al giorno per 3 anni, da quando ha iniziato ad assumere testosterone, per documentare la sua trasformazione

Video tratto da: Youtube

Jamie Raines era una bambina nata nel corpo sbagliato. Tre anni fa ha iniziato ad assumere testosterone e da quel momento si è scattato un selfie al giorno per documentato la sua trasformazione.

Il risultato è un video di 30 secondi, in timelapse, che parte dalla sua immagina bambina, “salta” al primo giorno in cui ha cominciato a prendere le medicine e arriva fino ad oggi.

Jamie ha detto:

La mia famiglia e la mia ragazza – Shaaba –  mi hanno supportato e sono stati entusiasti dei miei cambiamenti. L’ho confidato prima a mia mamma che l’ha detto a mio padre e mio fratello e tutti loro sono stati dei grandi. Mamma pensa che questo è quello che sarei sempre dovuto essere. Non pensa di aver perso una figlia, perché sono sempre la stessa persona per lei. Sono ancora il suo bambino, semplicemente ora sono suo figlio

Una #bellastoria, da condividere su Facebook

Da donna a uomo in 30 secondi: la metamorfosi di Jamie