Bebe Vio ce l’ha fatta: medaglia d’oro nel fioretto a Rio 2016

L'inno italiano risuona per la settima volta alle Paralimpiadi: il sogno di Beatrice si è avverato

Un urlo liberatorio a sfogare la fatica di mesi di lavoro. Poi le lacrime e il giro d’onore a raccogliere gli applausi, meritatissimi. Bebe (Beatrice) Vio è la nuova campionessa olimpica di Fioretto femminile categoria B. In finale ha battuto la cinese Zhou per 15 stoccate a 7.

*****

Soltanto un anno fa raccontavamo un’altra sua impresa

Bebe ce l’ha fatta. Bebe è sul tetto del mondo. Bebe ha realizzato il suo sogno. Beatrice Vio, 18 anni e una forza di volontà fuori dall’ordinario, ha dato il meglio di sé. Ha vinto la medaglia d’oro ai Campionati del Mondo di Scherma paralimpica, specialità Fioretto categoria B.

Sette anni fa Beatrice (Bebe per tutti) è stata colpita da una meningite fulminante e da una conseguente infezione con annessa necrosi di avambracci e gambe. Non ci fu alternativa all’amputazione. Un anno dopo, tra ricoveri e intense sedute di fisioterapia, Bebe tornò in pedana. Grazie a una speciale protesi riuscì di nuovo a impugnare il suo fioretto. Tutto questo è storia passata. Oggi è solo una commovente, entusiasmante e meritatissima #bellastoria

Bebe Vio ce l’ha fatta: medaglia d’oro nel fioretto a Rio&...