Baby-orango maltrattato: piange se provi ad aiutarlo

Tenuto in cattività e malnutrito, da quando è stato liberato non fa che piangere se qualcuno si avvicina e prova ad aiutarlo. I veterinari stanno tentando di salvarlo

Il video è tratto da YouTube

 

Budi, è un cucciolo di orango tango. Da quando è nato è stato tenuto chiuso in una gabbia per polli ed alimentato esclusivamente con del latte condensato, un regime di vita che lo stava lentamente uccidendo.

Quando sono andati a liberarlo hanno dovuto fare molta attenzione, poiché l’inazione aveva causato lui gravi problemi motori e circolatori che purtroppo gli provocavano dolori insopportabili. In questo video, è riassunta tutta la sofferenza di un dolcissimo animale abbandonato e la delicatezza delle dottoresse veterinarie; lui che piange ad ogni movimento che gli inducono e loro che ad ogni movimento gli chiedono scusa (“Sorry”).

Budi ha ancora molta strada da fare per ristabilirsi, ma il fatto che si trovi in un centro specializzato, visitato 24 ore al giorno e circondate dalle cure premurose di personale come questo è già un’ottima notizia. O come diremmo noi, una #bellastoria.

Budi ha bisogna anche del nostro aiuto per sopravvivere. Quello che si può fare è:

  1. effettuare una donazione al sito International Animal Rescue, nell’area creata appositamente per aiutare Budi;
  2. condividere e far condividere questa storia il più possibile, in modo che incontri il maggior numero di donatori disponibili intorno a noi

Entrambe queste azioni rappresentano un gesto di solidarietà nei confronti di tutti gli animali che come lui hanno subito e continuano a subire maltrattamenti.

 

 

Baby-orango maltrattato: piange se provi ad aiutarlo