Ecco Bowie, il baby pinguino battezzato dalla rete