Il contrabbandiere di giocattoli di Aleppo che regala sorrisi ai bimbi

Rami Adham è un contrabbandiere di giocattoli che rischia la vita per portare un sorriso ai bambini siriani

Rami Adham non è un uomo qualunque, ma un contrabbandiere di giocattoli che rischia la vita pur di aiutare i bambini di Aleppo e regalare loro un sorriso. L’uomo, nato in Siria, da anni vive in Finlandia, ma non ha mai dimenticato la sua terra d’origine, né tantomeno quei bambini così duramente colpiti dalla guerra. Per questo motivo ogni due mesi affronta un viaggio rischiosissimo per poterli aiutare. Partendo dalla Finlandia supera il confine con la Siria, contrabbandando giocattoli.

Dal 2011 Rami ha affrontato per ben ventisette volte il viaggio più pericoloso della sua vita. Ogni volta non sa se tornerà a casa e se quel viaggio sarà l’ultimo per lui, ma l’idea di poter aiutare i rifugiati nei campi profughi è più forte della paura. L’uomo ogni volta ha superato centinaia di pericoli, percorrendo i sentieri di montagna e le strade pattugliate dalle bande estremiste e dai soldati del regime di Bashar Assad, rischiando ogni volta di essere intercettato e ucciso.

Da ben 5 anni e mezzo la Siria è dilaniata dalla guerra e le prime vittime, ancora una volta, sono i bambini. Per questo Rami Adham ha deciso di trasformarsi nel contrabbandiere di giocattoli e strappare loro un sorriso, regalandogli un angolo di normalità nella disumanità della guerra. Tutto è iniziato quando Rami decise di partire dalla Finlandia (dove abita dal 1988), per raggiungere Aleppo. Con lui l’uomo aveva deciso di portare un carico di generi di prima necessità, medicine e cibo. Prima di partire però sua figlia gli diede qualche giocattolo da portare ai bambini: 25 orsacchiotti e ben 36 Barbie.

Da allora Rami non si è più fermato e lo spazio dedicato ai giocattoli per i bambini, nel suo prezioso carico, non è mai mancato, anzi, è aumentato. “I bambini sono solo bambini” ha dichiarato l’uomo, che ora progetta di costruire una scuola al confine con la Turchia.

Il contrabbandiere di giocattoli di Aleppo che regala sorrisi ai ...