Bimba di un anno salvata grazie a Siri

Anche la tecnologia Siri ti può salvare la vita. È questo che è successo a Giana, la bimba australiana diventata un caso in tutto il mondo.

Erano le 5 del mattino quando la piccola Giana, che era a casa con la mamma Stacey Gleeson, ha avuto una crisi respiratoria. La donna se ne è accorta perché ha trovato la figlia immobile davanti alla telecamera di sicurezza. A quel punto la mamma è corsa in camera di Giana e grazie all’uso dell’assistente vocale Siri, ha potuto chiedere tempestivamente l’intervento dei soccorsi.

Stacey è arrivata dalla figlia, ha acceso la luce e nel panico ha fatto cadere il cellulare. A quel punto si è ricordata che non doveva nemmeno sbloccare il telefono per chiamare l’ambulanza. Grazie all’assistente vocale Siri infatti, la mamma ha dovuto solo dire ”Hey Siri, chiama un’ambulanza’’.  Mentre Siri faceva partire la chiamata, lei ha cominciato il massaggio cardiaco d’emergenza alla figlia e in pochi attimi i soccorsi sono arrivati a casa della donna.

I medici si sono occupati subito della crisi respiratoria della bimba e successivamente l’hanno fatta salire in ambulanza per portarla nell’ospedale più vicino. Merito quindi anche della tecnologia se Giana è stata salvata senza grandi difficoltà. Pochi secondi infatti, in queste situazioni, fanno la differenza. L’episodio è accaduto a Cairns, in Australia, ed è stato condiviso sui social network da migliaia di persone. La madre, intervistata dalla tv australiana, ha voluto ringraziare la stessa Apple: ’’Anche se suona strano, vorrei dire grazie a Apple’’. Stacey possiede solo da un anno lo smartphone, un iPhone 6s, che le ha permesso di salvare sua figlia Giana.

Una situazione del genere era già successa in Tennesee quando il 18enne Sam Ray si è salvato perché Siri ha chiamato i soccorsi. Il ragazzo stava aggiustando il suo camion, ma è rimasto incastrato quando uno dei sostegni ha ceduto. Da solo in casa, nessuno lo avrebbe potuto aiutare. È riuscito così ad attivare Siri con la funzione vocale e, con le costole rotte, ha chiamato il 911 ed è stato salvato. Attenzione però: l’attivazione vocale funziona solo su iPhone 6S e 6S Plus, iPhone SE e iPad Pro da 9,7 pollici.

Bimba di un anno salvata grazie a Siri